Visualizzazione post con etichetta Contorni. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Contorni. Mostra tutti i post
I piselli con burro e parmigiano sono un contorno semplice e stra veloce da preparare ma sempre molto apprezzato. A casa mia vengono preparati molto spesso e piacciono a tutti perchè sono gustosi e versatili, infatti potete accompagnarli con delle bistecchine ma potete optare anche per involtini o scaloppine. Inoltre, potete preparare i piselli in anticipo e riscaldarli con un filo di latte all'occorrenza. Provate i miei piselli con burro e parmigiano e vi conquisteranno, parola mia!



Ingredienti:
600 gr di piselli in scatola
50 gr di burro
40 gr di parmigiano
1/2 bicchiere di latte

Procedimento:
Mettere i piselli già scolati e privati della loro acqua in una padella.


Unirvi il burro.


Poi versarvi il latte.


Cuocere a fiamma bassa per un paio di minuti.


Quindi aggiungervi anche il parmigiano grattugiato.


Cuocere per circa 5-10 minuti o fino a quando i piselli non risulteranno teneri.


Una volta pronti, completare con una spolverata di parmigiano.


Ecco pronti i piselli con burro e parmigiano, serviteli caldi!


Buon appetito!
L'insalata di patate con capperi prosciutto cotto è un contorno estivo e colorato, semplice da preparare e molto gustosa. A dirla tutta, questa è una ricetta di recupero nata dall'esigenza di smaltire due patate lesse che giacevano in frigorifero. Dopo una veloce occhiata in rete, mi sono messa al lavoro e in cinque minuti ho preparato un contorno da leccarsi i baffi. L'insalata di patate è un contorno sfizioso e dal sapore delicato, perfetto da portare in tavola per una bella cenetta estiva!



Ingredienti:
2 patate già lessate
2 cucchiaini di capperi
100 gr di prosciutto cotto a cubetti
maionese

Procedimento:
Tagliare le patate a pezzetti. E' importante che siano ben fredde di frigo.


Unirvi i capperi tritati a pezzetti.


Aggiungervi anche il prosciutto cotto.


Infine unire la maionese.


Amalgamare bene.


Et voilà, l'insalata di patate è pronta! Riporre in frigo fino al momento di servire.


Buon appetito!
Le patate sabbiose sono un contorno molto semplice da realizzare, molto profumato e saporito. Appena ho trovato la ricetta mi ha subito incuriosito il loro nome carinissimo ed è per questo che l'ho salvata. Dopo averle assaggiate mi sono dovuta ricredere: non hanno solo un nome bellissimo ma sono anche molto gustose e croccanti. Se siete alla ricerca di un contorno che metta d'accordo grandi e piccini, provate le mie patate sabbiose e ne sarete soddisfatti!



Ingredienti:
1 kg di patate
8 cucchiai di pangrattato
salvia
origano
olio
sale
pepe

Procedimento:
Per prima cosa, lavare e pelare le patate.


Tagliare le patate a spicchi regolari.


Far bollire una pentola d’acqua con un cucchiaio d’olio e sale, quindi cuocervi le patate per 5 minuti


Nel frattempo, mettere nel mixer il pangrattato con abbondante origano e salvia.


Quindi preparare il trito.


Trascorsi i 5 minuti, scolare le patate e metterle in un contenitore.


Unirvi il trito di pangrattato.


Mescolare e far aderire la panatura.


Mettere le patate in una teglia foderata con carta da forno.


Completare con un filo di olio, sale e pepe.


Cuocere in forno a 200° per una mezz'oretta.


Ecco pronte le patate sabbiose...buon appetito!


Ringrazio Misya per l'idea.
Le cipolle ripiene di asiago e pancetta sono un'ottima ricettina per un contorno sfizioso e gustoso. Appena ho trovato la ricetta ho deciso di riprodurle e hanno riscosso molto successo per la loro semplicità e hanno conquistato tutta la famiglia. L'unico consiglio che posso darvi è quello di scegliere delle cipolle bianche e non troppo grandi, per il resto potete andare tranquillissimi. Vedrete, riuscirete farle piacere anche ai più scettici sul fronte cipolle!



Ingredienti:
5 cipolle bianche
70 gr di asiago
70 gr di pancetta affumicata
olio
sale
pepe

Procedimento:
Lavare e sbucciare le cipolle poi cuocerle a vapore per circa 10/15 minuti.


Tagliare a metà le cipolle, privarle degli anelli centrali e adagiarle su una teglia da forno.


Condire ogni cipolla con un filo di olio, un pizzico di sale e una macinata di pepe.


Nel frattempo, tagliare a cubetti l'asiago e la pancetta.


Farcire le cipolle con asiago e pancetta.


Cuocere le cipolle in forno già caldo a 200° per 10-15 minuti.


Le cipolle ripiene di asiago e pancetta sono pronte!


Buon appetito!


Ringrazio Misya per la ricetta!
Le pizzette di melanzane sono un contorno molto carino e semplice da preparare, perfette come antipasto o come contorno. Non sono un'amante delle melanzane ma vado matta per queste pizzettine perché sono molto gustose e saporite. Le ho scoperte qualche mese fa e da qual momento le ho già preparate quattro o cinque volte, direi che le ho apprezzate! Le pizzette di melanzane sono una bella idea per incoraggiare i bimbi a mangiare le verdure perché oltre che colorate, queste pizzettine sono anche molto profumate e belle da vedere!



Ingredienti:
1 melanzana
1 mozzarella
passata di pomodoro
olio extra vergine di oliva
sale
origano

Procedimento:
Prendere una melanzana e lavarla per bene.


Eliminare le due estremità e tagliare la melanzane a fette alte un centimetro circa.


Spennellare le fette da entrambi i lati con del buon olio e disporre su una teglia. Informare a 200° per 15-20 minuti circa, le melanzane dovranno risultare belle dorate.


Nel frattempo, preparare la passata di pomodoro regolando di olio e sale e tagliare la mozzarella a cubetti.


Sfornare le melanzane.


Quindi condirle con la passata di pomodoro.


Infine completare ciascuna fetta con qualche cubetto di mozzarella e un pizzico di origano.


Cuocere in forno a 180° per circa 5 minuti in modo che la mozzarella si fonda.


Et voilà! Le pizzette di melanzane sono pronte!


Buon appetito!