Visualizzazione post con etichetta Primi. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Primi. Mostra tutti i post

Risotto zucca e salsiccia

Il risotto zucca e salsiccia è un primo delicato e profumato, il piatto ideale per il pranzo della domenica, soprattutto per gli amanti di questo frutto. Tempo fa, preparai un ottimo risotto con zucca e taleggio e mi innamorai della zucca. Ho così deciso di preparare una versione alternativa: un risottino più cremoso che avesse la zucca come protagonista. Ci ho accostato la salsiccia e, inutile dirlo, l'abbinamento è stato più che apprezzato! Se siete alla ricerca di un primo sfizioso e gustoso, provate il mio risotto zucca e salsiccia e ve ne innamorerete!



Ingredienti:
700 gr di riso flora
3 cucchiai di trito di sedano, carote e cipolla
250 gr di zucca già cotta al forno
400 gr di salsiccia
1/2 bicchiere di vino bianco
3 l di brodo di carne
olio extravergine di oliva
40 gr di parmigiano

Procedimento:
Per prima cosa, preparare la zucca.


Far soffriggere il trito di sedano, carote e cipolla nell'olio e in una pentola capiente.


Aggiungervi la salsiccia sbriciolata.


Farla rosolare, poi unirvi il riso e sfumarlo col vino.


Versarvi un terzo del brodo.


E la zucca ridotta a pezzetti.


Mescolare bene, in modo che il riso non si attacchi al tegame.


Continuare a versarvi, man mano, il brodo e a mescolare.


Quando il riso sarà quasi cotto, unirvi il parmigiano grattugiato.


E mantecarlo.


Quando il riso avrà assorbito tutto il brodo, portare in tavola il risotto.


Et voilà, il risotto con zucca e salsiccia è pronto!


Buon appetito!



Risotto pere e gorgonzola

Il risotto pere e gorgonzola è un primo raffinato ed originale. Semplice da preparare ed estremamente gustoso, il mio risottino è una vera delizia per gli occhi e per il palato. L'abbinamento pere e gorgonzola è un vero classico, io ho pensato di rivisitarlo in chiave risotto che, come sapete, mi fa impazzire. E siccome dietro ad ogni piatto c'è una storia, vi racconto questa. Dovete sapere che gli abbinamenti particolari mi incuriosiscono e che il risotto mele e speck mi ha conquistata così ho subito pensato a pere/speck, nonostante lo scetticismo della mia famiglia. Ho ristretto le dosi e l'ho portato in tavola lo stesso come esperimento. E beh, manco a dirlo, è piaciuto proprio a tutti, persino a chi diceva di odiare il gorgonzola! Perciò non posso che incoraggiarvi a provare il mio risotto pere e gorgonzola, lo adorerete!


Ingredienti:
350 gr di riso
2 cucchiai di trito di sedano, carote e cipolla
1/2 bicchiere di vino bianco
2 l di brodo di carne
1 pera
40 gr di gorgonzola
40 gr di burro
sale
pepe

Procedimento:
Per prima cosa, far soffriggere il trito di sedano, carote e cipolla nell'olio.


Quindi unirvi il riso, farlo tostare e sfumare con il vino.


Aggiungervi la pera lavata e ridotta a cubetti.


Ed un terzo del brodo di carne.


Mescolare bene.


Continuare ad aggiungere il brodo man mano, così che la cottura del riso possa proseguire. Quindi unirvi il gorgonzola.


Quando il riso sarà quasi cotto, mantecare con il burro.


Et voilà, il risotto pere e gorgonzola è pronto!


Buon appetito!

Pasta con salsiccia e strigoli

La Pasta con salsiccia e strigoli è un primo semplice, gustoso ed invitante. Una versione leggera e semplice del sugo al pomodoro con gli stessi ingredienti che vi ho proposto qualche mese fa. Beh, adoro gli strigoli e l'idea di una nuova ricettina mi è parsa perfetta, soprattutto se il piatto in questione non è troppo elaborato. Inutile dire che adoro questo primo e vi stra consiglio di provarlo, ne vale davvero la pena! La cosa più difficile credo sia reperire gli strigoli, dovreste trovarli dal vostro ortolano di fiducia o in un supermercato ben fornito, sempre che non crescano già nel vostro giardino! Con la ricetta della pasta con salsiccia e strigoli vi auguro una buona giornata, un bacino!



Ingredienti:
500 gr di penne
1 mazzetto di strigoli
1/2 cipolla
100 ml di vino
400 gr di salsiccia
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Procedimento:
Per prima cosa, lavare e pulire gli strigoli.


Tritare la cipolla e farla soffriggere in un'ampia padella con l'olio.


Sbriciolare la salsiccia nella padella.


Farla rosolare mescolandola di tanto in tanto


Sfumare con il vino e regolare di sale.


Quindi aggiungere gli strigoli.


Coprire con un coperchio per qualche minuto, le erbette diminuiranno di volume.


Nel frattempo, cuocere le penne e scolarle una volta che saranno cotte. Unirle al sugo.


Condire con un filo di olio a crudo ed amalgamare bene.


Quindi servire immediatamente.


Et voilà, la pasta con salsiccia e strigoli è pronta!


Buon appetito!

Pasta alla norma

La pasta alla norma è un classico della cucina italiana, un'armonia di melanzane, pomodoro e ricotta salata che vi conquisterà al primo assaggio. Come sempre, per la perfetta riuscita della ricetta, dovrete utilizzare ingredienti di prima qualità. La versione originale prevede l'aggiunta di melanzane fritte ma io, per alleggerire il tutto, ho scelto di passarle in forno e incroccantirle ben bene prima di unirle alla pasta. Ho adorato questa pasta alla norma, non posso fare altro che stra consigliarvela. Fatemi sapere se la provate, un bacino!



Ingredienti:
500 gr di pasta
2 melanzane lunghe
2 spicchi di aglio
400 ml di passata di pomodoro
200 ml di acqua
ricotta salata quanto basta
origano
olio
sale
pepe

Procedimento:
Prendere le melanzane.


Lavarle ed affettarle.


Disporle in una teglia da forno.


Condire con un filo di olio, sale e pepe.


Cuocere in forno a 180° fino a quando non si saranno asciugate e saranno belle croccanti. A me piacciono molto rosolate e croccanti perchè tenderanno ada ammorbidirsi una volta mescolate al sugo, potete scegliere di cuocerle un paio di minuti in meno, però.


Nel frattempo, far soffriggere l'aglio schiacciato.


Versarvi quindi la passata di pomodoro.


Mescolare bene e aggiungervi l'acqua.


Nel frattempo, cuocere la pasta.


E grattugiare la ricotta salata.


Una volta cotta, scolare la pasta e metterla nel salta pasta con un pizzico di origano.


Amalgamare bene.


Quindi aggiungervi le melanzane.


Mescolare nuovamente.


Infine completare con la ricotta salata.


Et voilà, la pasta alla norma è pronta!





Google+

Total Pageviews

Translate